fbpx
Bruno Munari. Creativitá.
Arte,  Educazione

Bruno Munari: la sua influenza nell’arte e l’educazione.

‎L’Arte e l’Educazione del Novecento, hanno avuto il contributo unico e prezioso di Bruno Munari.‎

Bruno Munari‎(1907 – 1998) è stato un artista, designer e inventore italiano che ha contribuito alle fondamenta di molti ‎‎campi delle arti visive‎‎ (pittura, ‎‎scultura, film, design industriale, graphic‎‎ ‎‎design)‎‎ ‎‎nel modernismo, ‎‎‎nel futurismo e‎‎ nell’arte ‎‎concreta;‎‎ e nelle arti non visive (letteratura, poesia) con la sua ricerca sui giochi, il metodo ‎‎d’insegnamento, il‎‎ movimento, ‎‎l’apprendimento tattile, ‎‎‎l’apprendimento cinestetico e la‎‎ creatività.‎

Da Wikipedia.‎

‎Per cominciare, un importante punto di partenza per conoscere Munari è:‎ ‎MunArt, il sito più completo dedicato a Bruno Munari.‎

‎Bruno Munari: la sua Arte, le sue creazioni, il suo contributo all’educazione.‎

‎È considerato uno dei più grandi ‎‎protagonisti dell’arte, ‎del design e della grafica del Novecento.‎

‎Ha contribuito a ricerche costruttive sulla forma, attraverso esperimenti visivi e tattili.‎

Inizialmente vicino al Futurismo, si‎‎ allontanò dal movimento per approfondire la ricerca sulla forma e‎‎ sui colori.‎‎ Le sue “macchine inutili” lo rendono un precursore dell’ “optical art”.‎ Da Treccani.

‎Partendo dalla poetica futuristica dell’interpretazione dell’arte come una totalità, risolve il suo processo inventivo attraverso forme astratte semplici e pure.

Offre agli oggetti utili non solo un senso materiale, ma anche intellettuale ed estetico, nel tentativo di riassumere in essi le esigenze contrastanti della tecnica e dell’arte, la necessità e la libertà, l’inaspettato nel ripetitivo.

‎La sua costante ricerca è stata quella di approfondire forme e colori, variabili secondo un programma fisso, e l’autonomia estetica degli oggetti. ‎

‎Le sue molteplici capacità comunicative, inoltre, si sono manifestate nei più diversi campi: pubblicità e comunicazione industriale; libri scolastici, giochi, laboratori grafici e libri di ricerca.‎

“LIBRI ILLEGGIBILI”:
NON C’È NIENTE DA LEGGERE MA MOLTO DA SAPERE ATTRAVERSO I SENSI”.‎

‎Maggiori informazioni su Munari sono disponibili anche in: Associazione Bruno Munari.‎

‎”FANTASIA: Invenzione, Creatività e Immaginazione nelle Comunicazioni Visive”‎.

‎Bruno Munari, in “Fantasia. Invenzione, creatività e immaginazione nelle comunicazioni visive”, esprime i principi per affrontare il tema della fantasia, nelle arti visive.

‎Definisce i termini: ‎

In primo luogo, FANTASIA:

‎ In secondo luogo, INVENZIONE:‎

‎E anche, CREATIVITÀ‎‎:‎

Per ultimo, ‎IMMAGINAZIONE:‎

‎Esempi di utilizzo della FANTASIA:

A proposito, Il mondo “alla rovescia”, opposti, uso inaspettato di un oggetto.‎

‎Moltiplicazione di un oggetto.‎

‎Ricerca di affinità visive.‎

‎Vertumnus,‎‎ ‎‎ un‎ ritratto raffiguranteRodolfo II, dipinto‎‎ ‎‎ ‎da Giuseppe Arcimboldo‎‎ (1526 o 1527 – 1593) il dio romano delle stagioni, c. 1590-91‎.

Stampa poster

‎La variazione di colore.‎


Man Ray,‎‎ maestro del surrealismo, (1890-1976) trasformò un pane blu in una preziosa opera d’arte.

‎Il cambio di materia: “Un martello di sughero”.

‎La‎ persistenza della memoria è‎‎ un‎‎ dipinto del 1931‎ dell’artista Salvador Dalí‎‎ ‎‎(Figueras, ‎‎1904 – 1989) e una delle opere più famose del‎ surrealismo.‎

 Quadro.

‎Il cambio di luogo: “Letto in piazza”.

“Ruota della bicicletta”, 1913, ‎‎Marcel Duchamp‎‎ (1887-1968).‎

Poster vintage, foto in bianco e nero.

‎Il cambio di funzione, (come un paralume fatto con la carta di musica).

Bruno Munari, arte, fantasia.

‎Come nella scena del film di Charles‎ ‎Chaplin, ‎ “La febbre dell’oro“.

“La febbre dell’oro” è un film del 1925 diretto da Charles Chaplin. È considerata una delle sue opere più famose, e lui stesso ha dichiarato più volte che era il film per il quale voleva essere ricordato.‎‎

Vecchi Fogli di Hollywood.

‎Il cambio di moto.‎

Bruno Munari, arte, educazione, fantasia.

‎‎Larry Semon‎‎‎ (1889-1928) conosciuto in ‎‎Italia come Ridolini,‎è stato un attore e produttore cinematografico e regista americano al tempo del cinema muto. Ridolini è sempre in movimento o facendo un lavoro.‎

‎”Lumache da corsa” ‎di Ronald Searle‎‎ ‎‎ (1920-30/2011) è stato un fumettista britannico.‎

Il cambio di dimensione.‎

Fernando ‎‎Botero‎‎ ‎‎ (1932-) è un pittore, scultore e disegnatore colombiano.

Clown su trampoli.

‎La fusione di diversi elementi in un unico corpo.‎

‎René Magritte‎‎ (1898-1967) è stato un pittore ‎‎surrealista‎‎ belga. “Invenzione collettiva” (1935).‎

‎Modifica del peso degli oggetti.‎

‎Il castello dei Pirenei,‎ ‎René Magritte, 1959.‎

 Stampe su tela e Poster.


Bruno Munari, contribuì all’arte e all’educazione del suo tempo.

‎STIMOLO ALLA CREATIVITÀ‎.‎

‎La creatività, come uso centrale della fantasia e dell’invenzione, si forma e si trasforma continuamente. Richiede un’intelligenza preparata ed elastica, una mente priva di preconcetti, capace di imparare ciò che serve in ogni occasione e di modificare le proprie opinioni quando si presenterà la più giusta.‎

Bruno Munari, arte educazione.

Allo stesso tempo, l’individuo creativo è in continua evoluzione e le sue possibilità creative nascono dal continuo aggiornamento e dall’espansione della conoscenza in tutti i campi.‎

Bruno Munari.

MUNARI LIBRI:

DISEGNARE UN ALBERO.‎

‎Un mondo di immaginazione quando si disegna un albero.‎

‎DISEGNARE IL SOLE.‎

‎Un altro mondo di immaginazione quando si disegna un sole.‎

ARTISTA E DESIGNER.

Un tema attuale: la separazione tra arte “pura” e produzione artistica seriale.

DA COSA NASCE COSA.

Saper progettare non è riservato a pochi. C’è in ognuno di noi creatività che Munari, aiuta a sviluppare ed evidenziare.

DESIGN E COMUNICAZIONE VISIVE.

‎Cos’è la grafica, chi sono i designer? Lo spiega il maestro del design italiano in questo divertente manuale.‎

Per bambini:

I PRELIBRI.

I pre-libri, oggetto di culto. Per i bambini che ancora non sanno leggere.

ALFABETIERE

Per giocare con le parole.

ROSE NELL´INSALATA.

Per inventare timbri con insalata e frutta…

In lingua inglese:

Munari Montessori Mobile Visual.

Bruno Munari protagonista dell’ arte e dell’educazione.

 Lampada da Sospensione.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *